PS2 LINUX KIT il kit linux per la playstation 2

Linux per PlayStation 2 (o PS2 Linux) è un kit messo in vendita dalla Sony Computer Entertainment nel 2002 che permette alla PlayStation 2 di essere utilizzata come personal computer e sviluppare semplici giochi.

Include:

  • il disco di Linux
  • un adattatore VGA
  • un adattatore di rete di PlayStation 2 (Ethernet)
  • un disco rigido da 40 GB.
  • tasitera
  • mouse

È suggerito vivamente che l’utente di PS2 Linux abbia una certa conoscenza di base di Linux prima dell’installazione e dell’uso, dovuto all’interfaccia a riga di comando (che deve essere usata all’installazione del sistema).

La distribuzione di linux distribuita è una versione modificata di Red Hat 6. Il kernel integrato è il 2.2.1, ma può essere aggiornato attraverso Internet.
Con l’adattatore Ethernet è possibile anche scaricare nuovi driver

il kit era uscito nel periodo maggio 2002 in europa e costava all’incirca 200 euro

La distribuzione PS2 Linux si basa sul Kondara MNU / Linux, una distribuzione giapponese si è basata su Red Hat Linux . PS2 Linux è simile a Red Hat Linux 6, e ha la maggior parte delle caratteristiche che ci si aspetterebbe in un Red Hat Linux 6 sistema. Il kernel è Linux 2.2.1 (anche se include i driver USB da Linux 2.2.18 per supportare la tastiera e il mouse), ma può essere aggiornato a una versione più recente come il 2.2.21, 2.2.26 e 2.4.17 .

 

Limitazioni

  • Il kit non permette la lettura di DVD-ROM eccetto quelli originali PS1 e PS2, a causa dei problemi di pirateria;
  • Non è possibile utilizzare l’hard disk con i giochi playstation 2 se non riformattando con il disco di utilità fornito alla vendita e rinunciando a linux[senza fonte];
  • È richiesta la formattazione iniziale della scheda di memoria da 8 MB, benché in seguito lo spazio restante possa essere usato per il salvataggio dei giochi.

compatibilità

La versionedi Linux PS2 lavora solo con i modelli giapponesi SCPH-10000, SCPH- E ‘fornito con una scheda di interfaccia PCMCIA che aveva un 10/100 Ethernet e un involucro esterno disco rigido IDE (come non c’è spazio all’interno del gruppo). Questo kit non può essere utilizzata con modelli PS2 successiva (che include tutti i modelli non giapponesi) perché questi in modelli avevano rimosso la porta PCMCIA. Le ultime versioni del Linux PS2 kit  sono in grado di utilizzare un interfaccia  HDD / Ethernet venduto successivamente  per il gioco in rete (la scheda di rete  era utilizzabile anche con il kit, compreso il modem incorporato 56k.) Questo kit utilizza la baia per alloggiare all’interno della PS2 l’hard disk, nel MultiBay. Con questo kit, solo la SCPH-30000 è ufficialmente supportato.

diamo un occhio ad un bel video per capire meglio il funzionamento in generale del kit

 

 

CASSAcorporation

CASSAcorporation Gaming, Retrogaming e altro ! Gioco ai videogames da quando sono piccolo, me ne innamorai utlizzando un clone di pong e da allora non ho acora smesso di giocare. Più in là negli anni, e nel tempo libero, ho deciso di scrivere un blog sulla mia passione. Gran parte degli oggetti che vedi fanno parte della mia collezione

Forse potrebbero piacerti anche questi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »